Eredità

Chiara Saraceno

Tratti somatici, storie familiari, modelli culturali, tradizioni, saperi - sono tante le cose che si ereditano, non solo beni materiali. Riconoscere l'eredità ricevuta e superarla trasformandola è il compito di ogni generazione, in famiglia e in società.
Intervista, 2012

Ogni generazione entra nel mondo sulle tracce di chi è venuto prima, e nessuno lascia il mondo senza averlo segnato di sé, senza lasciare qualche cosa in eredità a chi viene dopo: il DNA, la lingua, i gusti, la religione, l’etnia e le tradizioni, le istituzioni sociali e politiche e anche  i debiti individuali e collettivi. Le eredità ricevute possono essere una risorsa o un vincolo, talvolta anche ferite che vanno elaborate. All’ombra dei passaggi ereditari i rapporti tra le generazioni si giocano sempre nella tensione fra continuità e innovazione, riconoscimento e presa di distanza.

Clicca qui per leggere le prime pagine del libro

Clicca qui se vuoi comprare il libro o l'e-book (epub, mobi o pdf)

Potrebbe interessarti anche...

Madri sole

Giovanna Campani
Le famiglie monogenitoriali crescono... ma sappiamo davvero cosa comporta?[...Continua sulla scheda libro]

Donne, uomini, parentele

Sandro Guzzi-Heeb
Indispensabile per capire l’organizzazione e la gestione dei rapporti famigliari [...Continua sulla scheda libro]

Il progetto Gemme è un dialogo intorno al linguaggio che usiamo, partecipa anche tu: